Notizie

Meeting di pace. Giovedì 16 aprile alle ore 18.00

Pubblicato il

MEETING DI PACE. NELLE TRINCEE DELLA GRANDE GUERRA

A UDINE IL 17 E 18 APRILE. GLI APPUNTAMENTI DI TRIESTE AL MUSEO DE HENRIQUEZ CON LE SCUOLE E AL SAN MARCO A CURA DEL COMITATO DANILO DOLCI

Giovedì 16 aprile, alle ore 18.00, al Museo della Guerra per la Pace Diego de Henriquez di Trieste, appuntamento con il prologo del “Meeting delle scuole di pace. Dalla Grande Guerra alla Grande Pace”, iniziativa nazionale che si terrà ad Udine e sulle trincee e nei luoghi della Prima Guerra Mondiale, alla quale hanno aderito 16 regioni, circa 50 città, un’ottantina di scuole (la metà della nostra regione) e una trentina di enti locali, tra comuni e province.

Nel prologo triestino al de Henriquez i ragazzi delle scuole I.C. Tiziana Weiss. ISIS Carducci-Dante, scuola media Dante Alighieri, licei Guglielmo Oberdan e Francesco Petrarca e scuola dell’infanzia Filzi-Grego, assieme agli studenti di una scuola di Terlizzi (Ba) gemellata con il Carducci, presenteranno i loro lavori (cartelloni e realizzazioni multimediali) incentrati sull’impegno realizzato nelle proprie scuole a favore della pace. Il programma prevede anche testi sulla Grande Guerra proposti dal gruppo teatrale del liceo Oberdan, un intervento musicale dell’Associazione Nova Accademia del prof. Stefano Casaccia e di Ars Nova che vedrà un quartetto di flauti impegnato nell’esecuzione di musiche da battaglia del ‘500. Sempre a Trieste, sabato 18 aprile, alle ore 10.00, ci sarà l’apertura gratuita del Museo de Henriquez per le scuole che hanno aderito al progetto, mentre alle 11.00, Amico Dolci, terrà un laboratorio maieutico con gli allievi del liceo Carducci. Gli appuntamenti “triestini” legati al “Meeting di Pace” si concluderanno quindi domenica 19 aprile, alle ore 11.00, al Caffè San Marco, “Poesia per la Pace in Forma di Musica”, con improvvisazioni poetico-musicali a cura del Comitato Danilo Dolci. Interverranno Raffaela Ruju (poesia-voce), Claudio Raini (fiati- elettronica), Brunetto (basso-percussioni) e Alessandro Capuzzo (voce-elettronica).

Da segnalare che a Udine, venerdì 17 aprile, alle ore 15.00, si terrà il “Meeting nazionale delle Scuole di Pace”, con la partenza della “Marcia per la Pace” da piazza XXVI luglio, alla quale prenderanno parte anche rappresentanti delle scuole triestine che hanno aderito al progetto. Il giorno seguente infine, sabato 18 aprile, i ragazzi delle scuole potranno inoltre visitare le trincee e i luoghi della Grande Guerra.

Il programma delle iniziative è stato presentato oggi (martedì 14 aprile) nel corso di una conferenza stampa, svoltasi nella sala giunta del Comune di Trieste, alla quale sono intervenuti il vicesindaco Fabiana Martini, la consigliera comunale Anna Mozzi, Luciano Ferluga, presidente del Comitato Pace Convivenza e Solidarietà Daniclo Dolci con Alessandro Capuzzo e il prof. Stefano Casaccia dell’Associazione Nova Accademia.

Evidenziando la validità del progetto che “educa alla pace, alla cittadinanza attiva e alla non violenza”, il vicesindaco Martini ha tra l’altro sottolineato il valore di “un fine settimana all’insegna della memoria, per crescere nella pace, con i nostri concittadini più giovani”. Anche la consigliera Mozzi ha ribadito la valenza dell’iniziativa, alla quale il Comitato Danilo Dolci ha partecipato fin dalla scorsa estate, organizzando un evento promosso dal Coordinamento Nazionale e Regioonale Enti Locali per la Pace, con la positiva sensibilizzazione delle scuole triestine che via hanno attivamente aderito.